Dorigoni è Top Dealer 2017 in Italia!

 

Proiettati verso il futuro!

 
Dorigoni entra a far parte dei Top Dealers Italia grazie al miglioramento continuo, la nitida visione verso il futuro e l’ampia scelta di servizi e prodotti. Questi sono solo alcuni dei principali aspetti che fanno della concessionaria fondata da Ignazio Dorigoni un luogo dove il cliente possa sentirsi al centro di tutto. Nella visione dell’azienda resta però salda la consapevolezza che tutti i punti di forza devono essere costantemente monitorati e migliorati attraverso la formazione continua del personale e l’investimento in strumenti sempre più innovativi.
 
 

Attestato Dorigoni Top Dealer 2017 Italia

 
 
Il mercato automobilistico parla sempre di anticipazioni, trend, strategie, protagonisti internazionali, mobilità, smart city, industria componentistica, energia ed elettrificazione trascurando che tutto il sistema e la filiera automobilistica si regge sulla rete distributiva, sui dealer, da tutti noti col nome di concessionario d’auto.

Infomotori.com ha voluto selezionare i migliori dealer per quantità e soprattutto qualità che rappresentano il pilastro del comparto e sono il vero termometro del settore automobilistico che finalmente sta ritornando sereno con vendite che quest’anno arriveranno finalmente a 2 milioni dopo la caduta sotto il milione e mezzo.

Nel 1997 la rete distributiva italiana era ben diversa da oggi. In quell’anno Internet era utilizzato nel mondo da non più di 10 milioni di utenti mentre oggi stiamo sfiorando i 5 miliardi …

L’evoluzione delle automobili è stata impressionante tanto che oggi si parla di auto connessa, guida assistita o persino autonoma (senza volante e pedaliera) con alimentazione elettrica annunciando persino la scomparsa del Diesel nel giro di pochi decenni.

Internet prima e gli smartphone coi successivi tablet hanno trasformato le stesse concessionarie, che dal 2007 hanno visto entrare nei loro saloni non solo iPhone e Samsung, così come App e soprattutto persone informate che cercano non solo il prodotto ma anche servizi sempre più personalizzati.

Il mercato ha vissuto dal 1997 al 2017 un boom mondiale seguito nel 2009 da una pesante crisi che ha lasciato sul terreno più di un terzo dei Concessionari italiani, portando ad una forte selezione naturale che oggi si struttura su un gruppo ristretto di imprenditori che controlla la maggior parte del mercato e gestisce concessionarie ormai completamente digitalizzate. Una concentrazione necessaria per poter offrire servizi sempre più curati e personalizzati tanto che già oggi esistono leasing con rata mensile variabile a seconda dei chilometri percorsi e che la casa conosce in diretta grazie all’auto connessa che permette anche di inviare subito soccorsi qualora si attivi un airbag o se il motore segnala anomalie!

Infomotori.com da 20 anni ha ottimi rapporti con la distribuzione ed oggi ha deciso di dedicare maggiore spazio ai Concessionari focalizzandosi su coloro che fanno la differenza non solo a livello di fatturato ma anche di innovazione, servizi e lungimiranza.